LINEA ARTISTICA

E-mail Stampa

GRAZIANOMELANO3bnGraziano Melano
Direttore Artistico e Progettuale
Fondazione TRG Onlus

 

 

 

Il Mondo in Scena

Le nuove produzioni e il repertorio della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus coinvolgono artisti di “nuova generazione” e professionisti di “notevole esperienza e riconosciuta professionalità”. Al centro della proposta artistica c’è la ricerca e il sostegno verso nuove generazioni di autori e interpreti, con l’intento di stimolare l’incontro con il patrimonio esperienziale che ha nutrito un metodo che affonda le radici in una poetica teatrale formatasi nel tempo e a contatto con pubblici diversi.

Rispetto al progetto artistico, sono cinque le nuove produzioni il cui debutto è previsto nel corso dell’anno 2019. In ordine cronologico:

  • · NEL NOME DEL DIO WEB L’istrionico Matthias Martelli – che, nella scorsa stagione, sotto la direzione di Eugenio Allegri, ha interpretato con grande successo “Mistero Buffo” di Dario Fo prodotto dal Teatro Stabile di Torino - propone un testo che stimola il pubblico a riflettere, attraverso la comicità e la satira, sui vari aspetti delle nuove tecnologie e sul rapporto con il Web.
  • · PETER PAN In coproduzione con il Teatro Nazionale di Genova nasce la riscrittura scenica di un celebre classico “capace di suggerirci ancora oggi nuove riflessioni sulla capacità e la necessità dell’immaginazione, fondamentale per l’essere umano”. La regia dello spettacolo è affidata a Giorgio Scaramuzzino e vede in scena Pasquale Buonarota e Alessandro Pisci - coppia di autori/attori/creatori di teatro per ragazzi in senso pieno e compiuto, premiati e riconosciuti a livello nazionale ed internazionale che collaborano stabilmente con la Fondazione TRG - affiancati da Celeste Gugliandolo, cantante e attrice diplomata presso la Scuola del Teatro Stabile di Torino.
  • · CHI SEI? Adriana Zamboni interpreta uno spettacolo dedicato al pubblico dei più piccoli, dal nido alla scuola dell’infanzia. L’attrice, che negli anni si è specializzata in questo particolare genere di teatro, collabora con la pedagogista Bruna Pellegrini e affida a Lucio Diana - noto scenografo e light design – l’aspetto scenografico e la cura degli oggetti di scena.
  • · CENERENTOLA In collaborazione con l’Unione Musicale Onlus di Torino. Una versione teatrale e musicale di una delle fiabe più famose di tutti i tempi. Lo spettacolo è ideato da Pasquale Buonarota, Alessandro Pisci e Nino D’Introna - regista/attore/autore di fama internazionale che ha diretto per 10 anni il Théâtre Nouvelle Génération di Lione e collaborato con il Cirque du Soleil - che ne firma anche la regia. Tra gli interpreti - oltre al duo Buonarota/Pisci - una cantante-attrice e un musicista che suona dal vivo.
  • · IN VIAGGIO CON IL PICCOLO PRINCIPE In collaborazione con la Fondazione Bottari Lattes di Monforte d’Alba. Un adattamento teatrale tratto da “Il Piccolo Principe” il cui testo e la messinscena sono curati da Luigina Dagostino, regista/formatrice che vanta un’esperienza pluriennale. In scena gli attori Claudio Dughera, Claudia Martore - formatisi presso la scuola di teatro e animazione della Fondazione TRG e che negli ultimi anni hanno calcato i palcoscenici di tutta Italia - e il giovane Michele Puleio.

Oltre ai nuovi allestimenti, un ampio repertorio di opere di qualità, titoli a firme importanti, programmati in Italia e all’estero e interpretati da numerosi artisti: Manuela Boncaldo, Salvatore Cannova, Clara De Rose, Nunzia Lo Presti, Lorenzo Randazzo - formatisi alla Scuola del Teatro Biondo di Palermo - sono stati diretti da Emma Dante nella produzione Hans e Gret; Giorgia Goldini, Giovanni Licari e Rossana Peraccio interpretano Terrarium; Maura Sesia e Daniela De Pellegrin scrivono e recitano Dame di Goldoni; la cantante/attrice Silvia Laniado interpreta Canto Ergo Sum; Paola Chiama ne La Piccola Foresta; Elena Campanella in Il Re Pescatore, i musicisti Diego Mingolla e Mario Stefano Tonda accompagnano con musica dal vivo Va, Va, Va, Van Beethoven; gli acrobati di circo-teatro Milo Scotton e Olivia Ferraris in Kolok, i terribili vicini di casa.

Un mondo creativo e poliedrico, un intenso e multiforme universo artistico che, giorno dopo giorno, si prepara ad andare in Scena!

Graziano Melano

Direttore Artistico e Progettuale Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus

 

 

GRAZIANO MELANO - CURRICULUM VITAE

Graziano Melano, fondatore negli anni '70 del Teatro dell'Angolo, nella sua lunga carriera artistica e culturale è stato autore, attore, regista di spettacoli di teatro per ragazzi presentati in vari paesi del mondo.
E' stato membro di comitati direttivi di organizzazioni internazionali: Consiglio d'Europa, IETM, EI NET ART, Reti Culturali europee, ASSITEJ International. Membro di giurie di festival a Bucarest, Huy, Lleda.
Relatore in convegni internazionali (Almada, Barcellona, Bruxelles, Edimburgo, New York, Mosca, Roma, Zurigo, Francoforte ecc.). Presidente dell'ASSITEJ /ITALIA per venti anni. Professore di Teatro di Animazione presso l'Università di Torino.
Coordinatore di progetti europei (Transeuropetheatre, Terre Comuni-Terres Communes). Promotore della nascita della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino, dal 2004 è direttore artistico e progettuale delle attività di spettacolo e formazione della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus e dei festivals GIOCATEATRO TORINO e THE CHILDREN'S WORLD.

 -----------------------

Graziano Melano, fondateur du « Teatro dell'Angolo » dans les années 70, a été, au cours de sa longue carrière artistique et culturelle, auteur, acteur metteur en scène de théâtre pour enfants présentés dans divers pays du monde entier. Il a été membre de comités de direction d'organisations internationales: Conseil de l'Europe, IETM, EI NET ART, Réseaux Culturels Européens, ASSITEJ International. Membre de jurys de festivals à Bucarest, Huy, Lleda. Rapporteur au cours de congrès internationaux (Almada, Barcelone, Bruxelles, Edimbourg, New York, Moscou, Rome, Zurich, Francfort etc.). Président de l'ASSITEJ /ITALIE pendant vingt ans. Professeur de Théâtre d'Animation auprès de l'Université de Turin. Coordinateur de projets européens (Transeuropetheatre, Terre Comuni-Terres Communes). Promoteur de la naissance de la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani di Torino, (Maison du Théâtre Enfants et Jeunes de Turin), il est depuis 2004 Directeur Artistique et de projet des activités de spectacle et de formation de la « Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus » et des festivals « Giocateatro Torino » et « The Children's World »

----------------

During his long artistic and cultural career Graziano Melano, founder of Teatro dell'Angolo in the Seventies, has written, performed and directed a great number of theatre shows for children, shows that have been performed in different countries. He has taken part to the management committees of many international organizations: Council of Europe, IETM, EI NET ART, European Cultural Network, ASSITEJ International. He was a member of theater festival juries in Budapest, Huy, Lleda. He performed as lecturer during many international conferences (Almanda, Bacelona, Bruxelles, Edinburgh, New York, Moscow, Rome, Zurich, Frankfurt, ecc). For twenty years, he has been the president of ASSITEJ/ITALIA. Professor of Figure Theatre in the University of Turin. Coordinator of European projects (Transeuropetheatre, Terre Comuni-Terres Comunes). He has strongly promoted the opening of the Casa del Teatro Ragazzi e Giovani in Turin, and since 2004 he is the Artistical and planning director of its performances and training activities, and of GIOCATEATRO and THE CHILDREN'S WORLD festivals.

 

 

 

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.