Home Produzioni DIECI STORIE PROPRIO COSI' - Terzo atto

DIECI STORIE PROPRIO COSI' - Terzo atto

E-mail Stampa

10STORIEPROPRIOCOSì 2

NUOVA PRODUZIONE

TEATRO E LEGALITA'
dai 14 anni

 

 

 

 

Co-produzione
TEATRO DI ROMA – Teatro Nazionale
TEATRO STABILE DI NAPOLI – Teatro Nazionale
EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE – Teatro Nazionale
FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI ONLUS – Centro di Produzione Teatrale

In collaborazione con TEATRO STABILE DI TORINO - Teatro Nazionale e con THE CO2 CRISIS OPPORTUNITY Onlus

artistica icoScheda artistica
didattica icoScheda didattica
scheda icoScheda tecnica
gallery iconeScarica tutte le foto
tours icoTournée

Video

icon rassegna stampaRassegna Stampa

DIECI STORIE PROPRIO COSÌ terzo atto è una “ragionata” provocazione contro quella rete mafiosa, trasversale e onnipresente, che riducendo i cittadini a una silenziosa indifferenza, vorrebbe sconfitta la coscienza collettiva, la capacità di capire e reagire alle ingiustizie. In scena vengono svelati i complessi legami che si intrecciano tra economia “legale” ed economia “criminale”, legami che uccidono il libero mercato e minacciano gravemente il nostro futuro.

Dall’Emilia alla Campania, da Roma a Palermo, da Torino a Reggio Calabria, esperienze di imprenditori, giornalisti, figli, semplici cittadini. Storie di persone coraggiose e oneste. Come quando si racconta di un sindaco che non accetta compromessi, di un commercialista che contrasta il rapporto tra aziende e denaro sporco, di un giornalista che con le sue indagini denuncia il fenomeno mafioso. Storie che convergono tutte in uno spettacolo teatrale che concentra lo spettatore sul presente. Su ciò che ognuno di noi può realmente fare, assumendosi la responsabilità di un cambiamento.


Dieci storie proprio così. Terzo atto è parte integrante del progetto Palcoscenico della Legalità ideato e coordinato da Co2 Crisis Opportunity Onlus, che si propone di riflettere su come la collusione e la corruzione abbiano intossicato il nostro assetto civile, le nostre città, la nostra comunità.

Ogni rappresentazione sarà seguita da un dibattito insieme ai protagonisti dello spettacolo e ad alcuni cittadini che si sono impegnati e si impegnano quotidianamente per la legalità.

 

 

  

     


Per l'Italia
 
Da un'idea di: Giulia Minoli
Drammaturgia: Emanuela Giordano e Giulia Minoli
Regia: Emanuela Giordano
Con: Daria D'Aloia, Vincenzo d'Amato, Tania Garribba, Valentina Minzoni, Alessio Vassallo
e con Tommaso Di Giulio (chitarre), e Paolo Volpini (batteria)
Musiche originali: Tommaso Di Giulio
Video: Davide Bastolla
Aiuto regia: Tania Ciletti
Fascia d'età: Scuola secondaria II grado
Durata Spettacolo: 1 ora e 15 minuti più 45 minuti di dibattito
Tecnica utilizzata: teatro d'attore
Tempo di montaggio: 
Tempo di smontaggio: 
 

FotoGallery

 

 

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie descritti nella nostra Cookies Policy.